CENTRO DI MEDICINA INTEGRATA

Via Orti Oricellari, 26 Firenze FI 50123 Tel. 055-2645527

fotoDr. Massimo Rinaldi

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

nato a Torre Del Greco il 7 marzo 1959 residente a Chiusi (SI) in via Porsenna, 43

1) laureato in medicina e chirurgia c/o università degli studi di Napoli il 12/12/1983 con voti 110/110

2) specializzato in chirurgia oncologica c/o università di Napoli con voti 70/70 e lode il 12/7/1988

3) dal luglio 1988 al 1990 titolare di guardia medica c/o U.S.L Omegna (No).

4) dal dicembre 1988 all' ottobre 1990 chirurgo frequentatore c/o Istituto Tumori di Milano nel reparto di Chirurgia A diretto dal prof. Gennari.

5) Diplomato nel 1989 in Ipnosi Clinica e Sperimentale c/o il C.I.C.S di Torino.

6) dal 1990 al marzo 1992 assistente medico area chirurgica U.S.L. 7 di Siena

7) dal 1994 all'ottobre 2007 titolare di medicina generale c/o A.S.L. n.7 di Siena.

8) nel giugno 2007 diplomato in AGOPUNTURA c/o Scuola di Agopuntura città di Firenze

9) iscritto nel registro degli agopuntori dell’ordine dei medici chirurghi di Siena.

10) Nel 2007 Master universitario di II livello in agopuntura c/o Università degli studi di Firenze.

11) dall'aprile 2007 agopuntore c/o I.P.I.D. onlus (insieme per il dolore) di Imola, associazione che si occupa del trattamento del dolore cronico in oncologia e del dolore nelle malattie cronico degenerative.

12) corso di perfezionamento in agopuntura e tuina c/o università di Pechino dal 30/10/2007 al 17/11/2007

13) Presidente dell’A.S.I.M.- onlus, associazione scientifica italiana microsistemi.

14) Corso di ombelicopuntura nel 2008 e 2009 tenuto dal dr. Lam Sing Hee

15) Corso di New scalp acupuncture nel 2008 sec. la tecnica del dr. Yamamoto

16) corso di Korio hand acupuncture nel 2009.

17) Docente c/o la Scuola di agopuntura città di Firenze.

18) dal febbraio 2011 a tutt’oggi medico esperto di agopuntura C/o l’ospedale di Pitigliano(Gr) e del presidio di riabilitazione di Manciano(Gr) dell’ USL 9 Grosseto.

Stiamo vivendo un periodo di profondo cambiamento. Anche nel campo della medicina si sta comprendendo l’importanza del malato e non della malattia. Un nuovo approccio che pone al centro della cura l’Uomo .La medicina integrata è ormai una realtà. L’utilizzo di terapie cosi dette complementari è ormai universalmente accettato. Sempre più numerosi sono gli studi che vengono pubblicati sulle più prestigiose riviste medico scientifiche che avvalorano l’ utilità di queste metodiche per la salute e il benessere.

La medicina tradizionale cinese, una tecnica antichissima che ancor oggi sorprende per la sua efficacia e per le evidenze scientifiche che confermano ciò che da millenni era stato osservato. 50mila miliardi di cellule che collaborano tra di loro affinchè il sistema mantenga la salute. Ma a volte, e negli ultimi tempi spesso, il sistema si ammala. Perché? E’ colpa di virus,batteri, funghi o del fatto che il nostro sistema non si trova in equilibrio? Si ammalano cinque,sei milioni di italiani ogni anno per influenza, ma perché altri 50milioni sono in salute?Queste sono le domande che mi accompagnano da anni e a cui cerco di trovare risposta. La medicina cinese mi ha aiutato a comprendere alcuni aspetti di ciò, ma è grazie all’integrazione tra saperi che è possibile aiutare il nostro sistema a essere in salute e a ritrovare il ben-essere. Dal 2011 lavoro come agopuntore all’ospedale di Pitigliano, l’unico ospedale in europa dove si pratica la medicina integrata. I dati che emergono dimostrano come l’utilizzo della medicina integrata (agopuntura, omeopatia, fitoterapia) determinino un miglioramento dello stato di salute e una riduzione dell’utilizzo dei farmaci di sintesi. Quali patologie ricevono un beneficio da questa integrazione? Praticamente tutte. L’ organizzazione mondiale della sanità ha stilato una lista di oltre quaranta patologie che beneficiano dell’agopuntura che comunemente viene vista solo come tecnica per ridurre i dolori.

  • Acne
  • Ansia
  • Asma
  • Borsite
  • Cefalea
  • Colon irritabile
  • Congiuntivite
  • Depressione reattiva
  • Herpes simplex ricorrente
  • Herpes zoster
  • Lombalgia
  • Nevralgie
  • Odontalgia
  • Osteoartrosi
  • Otite
  • Paralsi a frigore
  • Rinite acuta e allergica
  • Sciatica
  • Sinusite
  • Emiplegia
  • Acufeni
  • Vertigini
  • Vaginite

e ultimamente gli studi confermano l’utilità della medicina integrata anche nei pazienti sottoposti a radio e chemioterapia diminuendo e a volte azzerando gli effetti collaterali di queste terapie.

Il sito utilizza cookies tecnici e cookies terze parti, anche profilanti. Chiudendo il banner e/o continuando la navigazione nel sito l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie.

Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sui Cookie

 

Cookie

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

 

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

 

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

 

Google Chrome
  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
  2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni  contenuto"
  3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

 

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
  2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
  3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

 

Mozilla Firefox
  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
  2. Quindi seleziona l'icona Privacy
  3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

 

Safari
  1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
  3. Fai clic su 'Salva'

 

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

 

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
  1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
  3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

 

Safari su OSX
  1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
  3. Seleziona “Solo dal sito”

 

Mozilla e Netscape su OSX
  1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
  3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

 

Opera
  1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
  2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
  3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "